10 luglio 1943, Pepi racconta l’eccidio di Passo Scarparo: “Il tenente Piper relazionò l’uccisione di civili e militari. Senza pietà”

Stefano Pepi, che ha già raccontato nei suoi libri “Obiettivo Biscari” e “Biscari fascista” l’assalto del 10 luglio del 1943 torna a rileggere alcune pagine di storia. In particolare, dei dettagli che riguardano l’arrivo a Passo Scarparo di alcuni uomini del 505° Reggimento appartenente all’82esima divisione dei paracadutisti americani. «Gli americani sono stati oltre che […]

Continua a leggere

RAGUSA, “IL DOLORE. ASPETTI CLINICI E NUOVE PROSPETTIVE TERAPEUTICHE” INCONTRO REGIONALE SNO SICILIA  ORGANIZZATO DAL DOTT. EMANUELE CAGGIA E DAL DOTT. CORRADO PRESTI   

“La maschera e l’Ibisco”: è uno dei pastelli del maestro Piero Guccione a introdurre il convegno che si terrà stamani dalle ore 10, presso la sala Falcone-Borsellino di Ragusa Ibla, il Congresso “Il dolore: Aspetti Clinici e Nuove Prospettive Terapeutiche”. Un tema molto delicato sia nei tratti psichici che fisici di chi quotidianamente convive con il […]

Continua a leggere

Comiso, al Mug giorno 7 arriva “Cope Street Parade”. “Racconti Umani” di Medici Senza Frontiere

Al Mug di Comiso, giorno 7 maggio, ci saranno gli spettacoli di “Cope Street Parade” , a portare la testimonianza di Medici Senza Frontiere sarà il dott. Alessandro Trainito. “Racconti Umani”, a tu per tu con gli operatori di Medici Senza Frontiere (Msf) passa anche dalla provincia iblea. La nuova iniziativa itinerante, nel mese di aprile, di Msf per […]

Continua a leggere

Comiso, gli studenti del Carducci hanno voluto le sorelle Napoli

Le sorelle Napoli sono state ospiti del Liceo Carducci di Comiso. Un intenso incontro organizzato dagli studenti per conoscere e combattere le intricate dinamiche di ogni atteggiamento mafioso e/o vessatorio. L’articolo de “La Sicilia“ A Comiso gli studenti hanno deciso di organizzare un incontro per conoscere e comprendere, per combattere, la mafia e ogni tipo […]

Continua a leggere

Acate, oggi i funerali di Vito D’Amanti. Ombre sui soccorsi

Fonte: Quotidiano “La Sicilia” di oggi Acate è in lutto. Vito D’Amanti si è spento a soli 48 anni lasciando due figli e la moglie, la famiglia, gli amici, una cittadinanza intera, sconvolti. Vito non è morto con un incidente stradale ma d’infarto. Una morte che di solito non finisce nelle pagine di cronaca. Questa […]

Continua a leggere

Comiso, Rita Botto incanta il pubblico del Ridotto Naselli

Inaugurato domenica sera il Ridotto dello Spazio Naselli di Comiso. Il foyer adiacente il noto teatro Naselli in una nuova veste diviene uno spazio per eventi culturali. Luci soffuse, vino e ottima musica hanno dato un tocco di classe a questo nuovo palco casmeneo. Ad inaugurare il Ridotto Naselli c’è un programma ricco, quello di “Aràund”, jazz […]

Continua a leggere