Fase 2, siamo pronti ad affrontarla? Il punto di vista del dott. Emanuele Caggia

“La fase 2 dovrebbe essere articolata su base locale nel rispetto delle normative regionali e nazionali. Servono: Distanziamento sociale, mascherine nei luoghi chiusi, igiene delle mani e segnalazione immediata di casi sospetti. Non servono task force centralizzate” (E.Caggia)   Durante i festeggiamenti per il capodanno 2020 nessuno di noi avrebbe immaginato quanto sarebbe accaduto da lìContinua a leggere “Fase 2, siamo pronti ad affrontarla? Il punto di vista del dott. Emanuele Caggia”