Concorso ‘Il presepe negli Iblei’, ecco i premiati

Sono stati consegnati ieri sera nella Sala Convegni del Palazzo della Provincia i premi ai vincitori della 39ma edizione del concorso ‘Il presepe negli Iblei”. Giuseppe Fiaccavento di Santa Croce Camerina per la categoria dei privati, la Scuola ‘Padre Pio da Pietrelcina’ di Ispica per la categoria delle ‘Comunità scolastiche’ e la parrocchia Madonna Assunta di Vittoria per la categoria delle ‘Comunità religiose e pubbliche’ sono i vincitori dell’edizione di quest’anno decretati dall’apposita commissione giudicatrice presieduta da Giovanni Guarino e composta pure da Maria Carmela Casamichela, Maria Concetta Collica, Giuseppina Malandrino e Francesca Mezzasalma. La giuria ha pure assegnato un premio speciale al SantuarioCripta San Francesco dell’Immacolata di Comiso per “il particoalre tipo di creazione realizzata esclusivamente in terracotta da un unico autore”.

La cerimonia di inaugurazione è stata aperta dal saluto del neo Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza che ha dato il benvenuto ai premiati e a tutti i partecipanti rimarcando la volontà dell’ex provincia di Ragusa di voler mantenere viva questa tradizione del concorso dei presepi in un momento in cui l’Ente è impegnato a riconquistare il terreno perduto esercitando sino in fondo il suo ruolo come dimostrano i progetti per il potenziamento dei collegamenti stradali. Il direttore dei Beni Culturali della diocesi di Ragusa don Pippo Antoci è intervenuto portando il saluto del vescovo di Ragusa.

Don Antoci ha rimarcato il ruolo del presepe come momento di evangelizzazione e di aggregazione per i cittadini di tutti i ceti sociali e di tutte le età e della sorpresa che genera la visione della rappresentazione della Natività. Tutti i partecipanti al concorso hanno ricevuto un attestato di partecipazione mentre delle targhe sono andati ai primi tre classificati per ogni categoria: privati, comunità religiose e istituzioni scolastiche.

Ecco l’elenco completo dei premiati

Per la categoria “privati”: 1) Giuseppe Fiaccavento di Santa Croce Camerina, 2) Giovanni Zocco di Pozzallo 3 ex aequo: Antonello Barone di Ispica e Giuseppe Scraso di Modica. Per la categoria “Comunità scolastiche: 1) Scuola Padre Pio da Pietrelcina di Ispica, 2) Istituto Comprensivo Giovanni XXIII e Vittoria Colonna di Vittoria 3) Circolo didattico plesso ‘Don Gnocchi di Pozzallo. Per la categoria ‘comunità religiose e pubbliche’: 1) Parrocchia Madonna Assunta di Vittoria, 2 posto ex aequo Parrocchia Santa Maria Maddalena di Vittoria e Parrocchia Santa Maria del Gesù di Chiaramonte Gulfi, 3) Suore Cappuccine Immacolata di Lourdes di Ragusa.

Pubblicato da Valentina Maci

Giornalista pubblicista e interprete. Adoro scrivere, nel mio blog trovi un po' del mio lavoro e le mie passioni come la sezione 'Book Addicted'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: