Servizi assistenziali per disabili. Formazione dell’albo provinciale entro il 20 maggio 2019  

E’ stato fissato al 20 maggio il termine ultimo per la formazione di un albo provinciale della durata triennale, a partire dall’anno scolastico 2019/20 per l’erogazione, in regime di accreditamento, dei servizi assistenziali in favore degli studenti disabili psico-fisici e sensoriali. L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente.

L’avviso prevede 3 distinte sezioni riguardanti le 3 categorie di disabilità destinatarie dei servizi di assistenza:prima Sezione:  servizi di Assistenza Specialistica e Trasporto a favore di studenti disabili psicofisici residenti inseriti negli Istituti superiori, Università e corsi Professionali del territorio provinciale; seconda sezione: servizi di sostegno didattico extrascolastico e di assistenza alla comunicazione a favore di  alunni non udenti residenti inseriti negli Istituti superiori, Università e corsi Professionali del territorio provinciale; terza sezione: servizi di sostegno didattico extrascolastico di assistenza alla comunicazione e di orientamento a favore di alunni non vedenti residenti inseriti negli Istituti superiori, Università e corsi Professionali del territorio provinciale.

L’avviso pubblico è scaturito dalla deliberazione commissariale, n. 16 del 3 aprile 2019 adottata con i poteri della Giunta, immediatamente esecutiva, con la quale è stato confermato per l’anno scolastico 2019/20 il regime dell’accreditamento per l’erogazione dei servizi integrati di assistenza e trasporto in favore degli studenti residenti affetti da disabilità psico-fisica e sensoriale frequentanti gli istituti scolastici di II grado, l’Università e i corsi professionali del territorio provinciale, secondo gli standard quali-quantitativi rimodulati a cura del dirigente competente, e quindi mediante l’affidamento dei servizi stessi agli enti accreditati e iscritti nelle corrispondenti sezioni dell’Albo Provinciale, individuati  secondo il criterio della libera scelta da parte dell’utente e affidati per il miglioramento dell’efficienza del servizio, sulla base del maggior numero di preferenze espresse dall’utenza  nell’ambito di ciascun istituto scolastico. La stessa delibera tra l’altro ha previsto di predisporre la formazione dell’Albo Provinciale per l’erogazione dei servizi assistenziali per il triennio 2019/22 con procedura di evidenza pubblica, al fine di consentire l’inserimento di quanti più operatori possibili. Gli interessati hanno tempo di formalizzare il loro interesse entro il 20 maggio p.v.

 

Pubblicato da

Giornalista pubblicista e interprete. Adoro scrivere, nel mio blog trovi un po' del mio lavoro e le mie passioni come la sezione 'Book Addicted'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...