Modica, al teatro Garibaldi c’è il Macbeth di Shakespeare

IL MACBETH DI SHAKESPEARE, NELLA VERSIONE OPERISTICA DI VERDI, IN UNA ECCEZIONALE MESSA IN SCENA FIRMATA DALLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA. VENERDÌ 26 APRILE, ALLE ORE 21.00, UN IMPERDIBILE APPUNTAMENTO CON CARMELO CORRADO CARUSO, DANIELA SCHILLACIE MAX JOTA E LA REGIA DI EZIO DONATO. 

SUL PALCO ANCHE IL CORO LIRICO SICILIANO E L’ORCHESTRA FILARMONICA TEATRO GARIBALDI, DIRETTA DAL MAESTRO GAETANO COSTA. 

 

La Fondazione Teatro Garibaldi di Modica firma uno degli appuntamenti di punta della stagione musicale, sotto la direzione artistica di Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata. Un’eccezionale produzione che infiammerà di pathos, emozione e sentimento la scena del teatro modicano con l’imperdibile Macbeth di William Shakespeare, nella versione operistica di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave. Venerdì 26 aprile, alle ore 21.00, le vicende di Macbeth e della sua sanguinosa ascesa al trono di Scozia conquisteranno il pubblico in un teatro che già si preannuncia in sold out con pochissimi biglietti ancora a disposizione. Diretti dalla magistrale regia di Ezio Donato, sul palco si alterneranno Carmelo Corrado Caruso, nel ruolo del protagonista, Daniela Schillaci nelle vesti di Lady Macbeth, Max Jota nel ruolo di Macduff e Gaetano Triscari in quello di Banco. Completano il cast Mariagrazia Caruso che sarà Dama, Riccardo Palazzo nelle vesti di Malcolm, Riccardo Bosco in quelle del medico, Matteo Siculo nel ruolo del sicario e domestico, Francesca Rollo e Giulia Currenti. I movimenti scenici sono a cura di Donatella Capraro. 

Lo spettacolo vedrà anche la prestigiosissima presenza del Coro Lirico Siciliano, diretto dal maestro Francesco Costa, e dell’ottima Filarmonica Orchestra Teatro Garibaldi Modica, egregiamentediretta dal maestro Gaetano Costa. Importante anche la collaborazione del Liceo artistico di Modica che curerà scenografie e costumi, mentre la Fondazione Garibaldi cura l’allestimento dell’opera. Il Macbeth è la sesta produzione del Teatro Garibaldi, dopo i grandissimi successi delle precedenti opere prodotte che hanno conquistato pubblico e critica per la qualità del lavoro finale complessivo e la precisione dei dettagli. 

Pubblicato da Valentina Maci

Giornalista pubblicista e interprete. Adoro scrivere, nel mio blog trovi un po' del mio lavoro e le mie passioni come la sezione 'Book Addicted'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: