Emanuele Gulino torna a Forum, l’attore vittoriese conferma la sua bravura

Il giovane attore vittoriese, Emanuele Gulino, torna sul piccolo schermo alla corte del noto programma tv “Forum”, in onda su Rete 4.

Emanuele aveva già partecipato a Forum lo scorso anno ed ora è tornato a calcare quelle scene in maniera magistrale nelle vesti di un ateo. Lo stesso Emanuele ha voluto precisare che “interpreta ruoli assegnatigli e che non ha pregiudizi alcuni su chi è ateo o chi segue una propria fede, e che si dissocia dai comportamenti utilizzati dal protagonista interpretato.”

Emanuele Gulino ha iniziato la sua carriera da giovanissimo, esordendo come barzellettiere ad un festival canoro che vedeva in giuria anche Rita Pavone e Teddy Reno. Questa seppur breve esperienza, ha fatto maturare in Emanuele sempre più la voglia di scommettersi e giocarsi in prima persona, di crescere professionalmente, consapevole delle fatiche e della “gavetta” che ha affrontato sempre a testa alta, facendosi onore, lavorando duramente e con impegno.

Alla prima esibizione ne sarebbero seguite tante altre: nelle piazze della provincia di Ragusa e Siracusa come barzellettiere e imitatore di personaggi comici (Carlo Verdone, “Er Cipolla” di Enzo Salvi, Ficarra e Picone), tutti “palcoscenici naturali” nei quali si è fatto conoscere, ammirare ed apprezzare per le sue innate doti e qualità.

Le fatiche saranno ricompensate nell’estate 2009 con il suo primo impegno ufficiale a Butera, chiamato ad intrattenere il pubblico accorso per i festeggiamenti del Santo Patrono.

E’ il battesimo artistico per il giovane Emanuele che si esibirà anche a Milano, Brindisi ed altre città italiane e al quale sarà assegnato, nel 2010, il riconoscimento provinciale per gli artisti iblei; nel 2011 partecipa al “Festival del cabaret siciliano”, duettando con uno dei suoi idoli, Massimo Bagnato.

Giovane e brillante, il suo impegno e le sue caratteristiche saranno notate ben presto e il suo talento è stato premiato anche con le prime esperienze da attore ed i lavori nei villaggi turistici. Emanuele, infatti, sogna di poter seguire le orme dei suoi artisti di riferimento, Brignano, Bisio, Brizzi.

 

 

 

Pubblicato da Valentina Maci

Giornalista pubblicista e interprete. Adoro scrivere, nel mio blog trovi un po' del mio lavoro e le mie passioni come la sezione 'Book Addicted'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: