Lorenzo Cabibbo, una promessa del calcio ragusano. Dall’Orsa Ragusa al Siracusa Calcio

Piccoli, grandi calciatori professionisti crescono. Lorenzo Cabibbo, 14 anni, passa dall’Orsa Ragusa al Siracusa Calcio, diventa professionista e ‘vola’ grazie alla sua tenacia, all’appoggio della sua famiglia e alla preparazione che viene da dieci anni di militanza nell’Orsa Ragusa, la sua seconda casa. Ne è passato di tempo da quando tirava calci a un pallone a 4 anni nel cortile dei Salesiani di Ragusa. Oggi, passa ad una squadra professionistica e lo fa con la gioia di un ragazzino e la testardaggine di un uomo che sa già quello che vuole. Non c’è sacrificio che per Lorenzo non valga la pena se si tratta di calcio. Lui che ha come idolo Messi, Lorenzo juventino sfegatato che non ha avuto mai un tentennamento quando il Siracusa Calcio lo ha voluto tra i suoi giocatori. Il giovanissimo Lorenzo è uno dei fiori all’occhiello della squadra iblea, per lui i complimenti dei suoi compagni di squadra e la soddisfazione dell’allenatore Emanuele Giampiccolo. Classe 2003, Lorenzo Cabibbo parteciperà al campionato nazionale giovanissimi. “Lorenzo –afferma il Mister Giampiccolo- è dotato di un buon fisico e di un ottimo sinistro, si è messo in mostra segnando gol a ripetizione nella squadra dell’Orsa Ragusa”. Grande soddisfazione nelle file dei dirigenti dell’Orsa Ragusa che dichiarano di aver sempre creduto nelle sue doti. “Tutto lo staff dell’Orsa –continua Giampiccolo- augura a Lorenzo di sviluppare al massimo le sue doti calcistiche e umane”.  Lorenzo Cabibbo è un centravanti   che si adatta bene in tutti i ruoli offensivi. “Lo scorso anno era stato scelto dal Brescia -sottolinea il Mister Giampiccolo- ma data la sua giovanissima età abbiamo preferito, in accordo con la famiglia, aspettare.  Nel corso di quest’ anno –continua- si è presentata la possibilità di andare al Foggia, o al Siracusa  e si è optato per quest’ultima squadra. Lorenzo è sempre stato richiesto da tutte le squadre della città ma ha sempre preferito l’Orsa. Alla fine il suo attaccamento a questa squadra è stato premiato”. Lorenzo ha 14 anni appena compiuti e continuerà gli studi alla Ragioneria a Siracusa presso l’Istituto Rizza al secondo anno. “Siamo orgogliosi di nostro figlio -dicono Renata e Peppe Cabibbo, genitori di Lorenzo- siamo contenti che ancora oggi si possa credere in un sogno e realizzarlo. Il nostro Lorenzo lo sta facendo. Gioca nell’Orsa da quando aveva quattro anni. Abiterà in convitto e continuerà a studiare”. E come dice lo stesso Lorenzo Cabibbo: “Che sia l’inizio di un lungo cammino”.

Pubblicato da

Giornalista pubblicista e interprete. Adoro scrivere, nel mio blog trovi un po' del mio lavoro e le mie passioni come la sezione 'Book Addicted'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...